Homepage


Università di Padova


Dipartimento
Dipartimento

Osservatorio Astrofisico di Asiago
Osservatorio
Astrofisico

di Asiago

area studenti
Laurea in
Astronomia

area dottorandi
Dottorato di
Ricerca in
Astronomia


ricerca
Ricerca

Progetti Educativi
Diffusione
Cultura
Scientifica


Osservatorio Astronomico
Osservatorio
Astronomico

di Padova


Osservatorio Astronomico
 

PRESENTAZIONE

L’Osservatorio Astronomico si trova presso la Specola, nel Castello di Padova.

Voluto dall’Università come sede per gli studi astronomici, fu completato nel 1779 e proseguì la sua attività in ambito universitario fino al 31 dicembre 1923, data in cui fu separato giuridicamente e amministrativamente dall’Università diventando un ente di ricerca autonomo.

Oggi fa parte dell’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica).

Osservatorio Astronomico e Dipartimento di Astronomia hanno comunque sempre continuato a lavorare in stretta collaborazione condividendo molti progetti di ricerca.

L’Osservatorio si occupa prioritariamente di attività scientifiche riguardanti l’Astronomia e le Scienze dello Spazio ma i suoi ricercatori possono ricoprire occasionalmente anche incarichi di docenza per il Dipartimento di Astronomia (di frequente seguono congiuntamente studenti in tesi di laurea e di dottorato).

L’Osservatorio Astronomico ha sede anche ad Asiago: gli uffici e le foresterie si trovano all’interno dell’Osservatorio Astrofisico dell’Università mentre a Cima Ekar è situato il telescopio Copernico (180 cm di diametro) il più grande telescopio presente sul territorio nazionale che grazie anche al supporto di un nutrito gruppo di tecnici specializzati è operativo 365 giorni all’anno.

Sito dell'Osservatorio Astronomico di Padova
Sito dell'Osservatorio di Asiago - Cima Ekar

 

 

La Specola patavina

 

 

homepage